STOP – PAUSA

6 Feb

Immagine

 

Quando ho iniziato questo blog, le mie aspettative non erano molte, cosa peraltro non diversa da oggi.

Il mio intento era semplicemente di condividere i miei pensieri e le mie emozioni liberamente, renderle pubbliche e non tenerle esclusivamente per me…

Ho pensato che avrei potuto, tramite questo, trovare altre persone simili a me, bisognose di staccare dalla realtà quotidiana e di scrivere quelle cose magari non dette durante il giorno, per vari motivi, a causa di varie situazioni….

Scoprire anche cose nuove, nuove idee, nuovi aspetti, condividere, imparare…

Ho sempre visto il mondo dei blogger come un mondo parallelo a quello reale, dove malgrado parlando di realtà quotidiana o anche no… si vivesse “più civilmente”, partendo dal presupposto, scusatemi se faccio di tutta l’erba un fascio, che chiunque avesse un blog, automaticamente fosse una persona con voglia di condividere…

Devo dire che durante il corso della vita del mio blog, ho trovato blog davvero carini e interessanti, ho conosciuto persone davvero carine e interessanti.

Mi sono però resa conto che c è tanta, tantissima gente supponente, gente che poi, avendo qualche visita in più si crede chissà chi.

Chi non risponde ai commenti, chi si sente superiore, chi scredita gli altri, chi dice questo o quello sull’altro, chi si sente estremamente superiore (qua lo enfatizzo)…

Ho quindi capito che questa cosa dei blog, non è un mondo bello e astratto come credessi, ma è semplicemente come la vita reale, dove esiste invidia, egocentrismo a livelli universali, gare, arroganza, ipocrisia, bugie (cosa che trovo assurda)…

Magari anche più della vita reale, perchè si è “nascosti” dietro a un pc…

Attualmente non ho più voglia di vivere in questo “mondo” parallelo, quindi mi prenderò una pausa…magari non v’interessa….
magari si… in ogni caso lascerò attivo il blog fino a quando non avrò deciso cosa fare…

 

Un caro saluto

 

Lety

 

Annunci

17 Risposte to “STOP – PAUSA”

  1. QUEER as BLOG febbraio 6, 2014 a 11:44 am #

    Personalmente non ho aperto il mio blog per avere milioni di iscritti, per avere consensi e popolarità… l’ho aperto in primis per fissare i miei pensieri e per avere un confronto su vari argomenti (più o meno vivaci). Aprire un blog credendo che sia un mondo diverso da quello off line è solo un’utopia, dietro al pc ci sono persone diverse, con idee diverse, con un bagaglio di esperienze diverso. Non capisco che aspettative credevi poter trovare, se vuoi il confronto devi buttarti nella mischia, scappare serve a poco.
    Ora la decisione è tua, certo che se lasci non dai a nessuno la possibilità di conoscerti meglio e di conoscere il tuo pensiero!
    Xavier

    • essereincompresi febbraio 6, 2014 a 11:52 am #

      Nemmeno io l’ho aperto per milioni di iscritti, ma parliamoci chiaro, se apri un blog, sai che qualcuno lo legge… a me non interessa avere milioni di iscritti, infatti non ne ho molti… speravo semplicemente di trovare un’altro ambiente… nella vita ci sono persone diverse, con idee diverse che affronto con piacere ogni giorno. Il confronto come dici tu l’ho quotidianamente…
      Il blog è un passatempo divertente, se devo trovarci sempre la stessa ipocrisia di ogni giorno, preferisco continuare a scrivere per me come ho sempre fatto…
      Sicuramente continuerò a seguire certi blog che m’interessano…

      • QUEER as BLOG febbraio 6, 2014 a 11:55 am #

        Forse è proprio qui il problema, il blog per me non è un passatempo, in questo caso ho una visione americana dei blog, dove non vengono aperti solo come passatempo.
        Per quel che vale il mio pensiero, mi dispiacerebbe davvero non trovarti più.
        Xavier

      • essereincompresi febbraio 6, 2014 a 12:05 pm #

        Mi fa piacere quello che dici 🙂
        Sicuramente abbiamo due visioni diverse per quanto concerne il blog.
        Si nota dai miei aggiornamenti che per me il blog è un momento di svago, dove scrivere quando ho tempo, è un piacere, mi piace scrivere e sfogarmi così, facendo riflessioni e a volte scrivendo qualcosa in più.
        Il tuo blog, da un mio punto di vista è più completo, tratti tante tematiche interessanti, attualità, problemi, pensieri ecc..
        Con il lavoro e tutto il resto non è sempre facile stare dietro a tutto.
        In ogni caso non sparirò mai completamente. Seguirò come detto ancora qualche blog, infatti ti ho aggiunto anche alle cerchie di google per avere sempre aggiornamenti.
        =)

  2. Melinda Santilli febbraio 6, 2014 a 11:46 am #

    Letizia, perchè prendere una pausa, che senso ha?
    Il mondo web è esattamente come il mondo normale: c’è gente buona e cattiva, stupida e intelligente. Ma tutto dipende dal motivo per cui hai aperto un blog: io l’ho fatto per me stessa e vado avanti lo stesso, anche se a volte trovo gente stupida non mi lascio fermare.
    Tu perchè hai aperto il blog?
    Un abbraccio

    • essereincompresi febbraio 6, 2014 a 11:49 am #

      Anch’io l’ho aperto per me… per i miei pensieri per scrivere ciò che non posso dire… non m’interessa avere milioni di iscritti…
      Ma non mi ci trovo più in questo ambiente, semplicemente.
      Un abbraccio a te

  3. giuliandgiuls febbraio 6, 2014 a 12:38 pm #

    Tesoro ho capito benissimo quello che volevi dire e lo condivido.
    C’è tanta gente presa da se e dai propri blog… Americani e non.
    Ti abbraccio

    • QUEER as BLOG febbraio 6, 2014 a 12:56 pm #

      Non mi sento preso da me e dal blog, studio, ho un ragazzo, esco, scatto fotografie, frequento circoli culturali e tante altre cose e seguo anche il blog. Lety del blog ha un’altra visione, ed è giusto che sia, ma proprio perchè per lei è un momento di svago, non dve chiudere ma semplicemente scrivere quando ha voglia e tempo per farlo. Le volte in cui posterà i suoi pensieri sarà sempre un piacere leggerla.
      Xavier

      p.s. Tu come stai?

      • giuliandgiuls febbraio 6, 2014 a 1:16 pm #

        Io la capisco perché anche io come lei lavoro tutto il giorno, prima avevo il tempo di scrivere sul lavoro ma ora purtroppo con tutto quello che accade (che vi ho raccontato) non riesco più a starci dietro. A casa di tempo è raro che riesco a trovarne perché c’è la casa da sistemare, il bucato da fare, la spesa, e le lezioni di pittura e Thay Boxe e questo e quell’altro. Poi penso, come fa anche Lety, cavolo il mio blog… e mi da fastidio lasciarlo li “incompiuto” e farci un post “ogni mort da vescuf” come si dice dalle nostre parti. La vita è piena di cose, come dici anche tu giustamente, ma penso che per me e Leti il blog è/era un passatempo che ora sta prendendo “troppo tempo” o richiede comunque di essere seguito e in un certo senso coltivato, e ci prende troppe energie.
        Giulia

        ps: si combatte!! e tu??

  4. QUEER as BLOG febbraio 6, 2014 a 1:46 pm #

    Non posso lamentarmi, ho superato in maniera più che brillante il test di ammissione per l’università e ora mi preparo per la maturità.
    Per quanto vi riguarda, posso solo pallidamente immaginare le vostre giornate ultra piene, ma visto che il blog è il vostro angolo di evasione, non chiudetelo, scrivete solo quando il tempo ve lo permette, fosse anche una volta ogni sei mesi. In voi, nel poco tempo che vi conosco, ho intravisto davvero delle belle persone, dotate di ironia e intelligenti (cosa rara di questi tempi). Non toglietemi il piacere di leggervi.
    Vi lascio un mega abbraccio 🙂
    Xavier

    • essereincompresi febbraio 6, 2014 a 2:28 pm #

      Grazie per le belle parole, Giulia ha comunque spiegato forse meglio di me la questione…
      🙂
      In ogni caso hai ragione anche tu Xavier a dire che potremmo comunque tenerlo e scrivere quando abbiamo tempo ecc…
      Io comunque non abbandonerò del tutto del tutto, scriverò sicuramente molto molto meno…
      un mega abbraccio a te

    • giuliandgiuls febbraio 6, 2014 a 2:44 pm #

      Grazie caro!!
      Un abbraccio!!

  5. Queen* febbraio 7, 2014 a 8:20 pm #

    credo che la differenza la faccia l’approccio con il blog: chi lo apre pensando di entrare in una comunità utopica, dove pur non conoscendosi ci si vuole tutti bene, quando si scontra con la realtà rimane scottato, se invece lo interpreta come uno spazio virtuale, dove raccontare un po’ di se, sfogare scazzi e delusioni e scoprire cose nuove può essere terapeutico. In passato avere il blog mi ha aiutato a superare un periodo difficile, a elaborare un lutto, a rimettere le cose in prospettiva, ma non deve’essere un lavoro, non ha scadenze e non mi aspetto milioni di visite o centinaia di comment. Nel vecchio blog (tenuto per 7 anni) ero una rockstar (ho superato il milione di visite e ne ho ancora tante anche se non scrivo una parola da più di un anno) ho dovuto lasciarlo perchè sono arrivate a me persone alle quali non volevo far leggere le mie debolezze (le hanno usate contro di me al lavoro) in questo, che ho da 4 anni, ho uno pseudonimo, dei lettori non mi conosce personalmente nessuno e scvrivo quando posso/voglio/sono ispirata, rispondo ai commenti solo se la risposta ha un senso, ma leggo tutto e vado a trovare tutti, a volte non commento, se non ho qualcosa di intelligente o almento attinente da dire, io la vivo così e ti assicuro che non è male. Spero che tu non sparisca. Un abbraccio

    • essereincompresi febbraio 10, 2014 a 12:26 pm #

      Grazie per il tuo commento 🙂
      ci ho riflettuto.. era un momento di scazzo cosmico…
      effettivamente non è che mi aspettavo di trovare un mondo utopico ma forse più comprensione… che poi non è che parlo di esperienze dirette… ma leggendo certe cose mi è salito un pò lo schifo…
      Ho deciso di prenderla più alla leggera….
      Senza stressarmi… quando avrò tempo aggiornerò quando non lo avrò semplicemente non scriverò…
      Forse l’ho presa in modo sbagliato…
      Un abbraccio a te

  6. Xavier Queer febbraio 12, 2014 a 6:48 pm #

    Ciao, sono Xavier (ex Chat Noir), guarda che ho cambiato indirizzo web, adesso è http://queerasblog96.blogspot.it/
    Riprendimi con te! 🙂

  7. Audrey marzo 3, 2014 a 11:26 am #

    Ciao,
    mi spiace leggere che sei un po’ delusa e anche un po’ giù.
    Capisco benissimo il tuo punto di vista e ti do ragione, spesso questo spazio virtuale può anche deludere e far male. Però non devi buttare via il buono e le persone che si sono affezionate a te e alla tua creatura. Il blog dev’essere un bel posto, non mollare ma pubblica e concediti un attimo con noi solo quando ne hai voglia e ti va 😉
    un abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Diemme - La strada è lunga, ma la sto percorrendo

Non è vero che sono invincibile, mi rompo in mille pezzi anche io...è solo che ho imparato a non fare rumore. *** Amami quando meno lo merito, che è quando ne ho più bisogno (Catullo) - Non sprecate tempo a cercare gli ostacoli: potrebbero non essercene. Franz Kafka —- Non è ciò che tu sei che ti frena, ma ciò che tu pensi di non essere. Denis Waitley -- Non c'è schiaffo più violento di una carezza negata

/

making family memories one by one

Occhi al futuro

Viviamo il presente per costruire in esso il nostro futuro

I tacchi a spillo

quello che sogno

memoriediunavagina

m'hanno detto che essere donna è bello, ma nella prossima vita preferirei rinascere maschio, magro e superdotato

IL COLLEZIONISTA DI RANCORI

"Ah, davvero" dico, mettendo via l'ennesimo rancorino da covare in santa pace. Secondo Miriam era quella la mia vera passione. "C'è chi colleziona francobolli, o scatole di fiammiferi" mi ha detto una volta. "Tu collezioni rancori..." (Mordecai Richler)

Fools Journal

Magazine di cultura: letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità

Il mondo di Jim

Parole e pensieri in libertà vigilata

///////////TI.AKKA.DOPPIA

TI AKKA DOPPIA vuole essere il blog di riferimento per l’Hip Hop in Ticino, la vicina Italia e della Svizzera. Creato allo scopo di tenere informati i visitatori del blog su eventi, uscite discografiche, video, gruppi emergenti e non; sulla scena della urban culture. Potete anche inviarci il vostro materiale per pubblicarlo fra le news giornaliere all’indirizzo tiakkadoppia@hotmail.com non dimenticate di allegare una descrizione dettagliata! Nx of MASSAKRASTA /////////////////////////////FR:TI AKKA DOPPIA veut être le blog de reférence du Hip-Hop Tessinois,pour l' Italie et le reste de la Suisse. Son but est de tenir au courant ceux qui visitent le blog sur événements, sorties discographiques, vidéos et sur les groupes de la "Urban Culture". Vous pouvez nous envoyer votre materiel pour qu' on le publie dans les "news journalières" à l' adresse suivante: tiakkadoppia@hotmail.com IMPORTANT: N' oubliez pas d' inclure une déscription détaillée. Nx of MASSAKRASTA///////////////////////// D: Ti AKKA DOPPIA ist ein Blog das euch Infos über die Tessiner, Italienische und allgemeine Schweizer Hip Hop Szene gibt. Unser Ziel ist es die Leser über Events, Releases, Videos von Neu Ankömmlinge und bekannte Künstler zu informieren. Ihr könnt uns interessantes Material an tiakkadoppia@hotmail.com senden, vergesst nicht uns detaillierte Berichte über eure News zu geben .

michiamoblogjamesblog

la lotta agli occhiali neri è appena cominciata...

Rem tene, verba sequentur. O anche no?

ci penso dopo. [Il club delle disfunzionali]

ZuGliChi

Zucchero, Glitter e Chiccheria. Dove il buon gusto regna sovrano

Un Blog un po' così

Diario semiserio per esorcizzare la quotidianità

Vanity Nerd

si nerdeggia di cose estremamente futili

Occhi da orientale

sono occhi d'ambra lucida tra palpebre di viole, sguardo limpido di aprile come quando esce il sole

Carissima me,..LA FORZA DELLE DONNE!

Ci vorrebbe un supereroe per vendicare tutte le donne con il cuore spezzato..mi candiderei molto volentieri..sarei perfetta come Wonder Luppy!!! Carissima me,..#LEGGETE PER CREDERE!

La Tana

" Ama il prossimo tuo come te stesso ". Perché pretendere da me tanto cinismo?

uova di gatto

di libri, gatti e altre storie

RapFails

Curiosità e fallimenti quotidiani dei vostri idoli rap

Into The Wild

Happiness is real only when shared

Single OFF Solitude

come sopravvivere in un mondo fatto in coppia

Blog di una ragazza (non) comune

tutto quello che non dico

Hi sweeties !

Just be creative. (DIY, Cooking etc.)

The Liberation

By Indie Nation

La Cabina-Armadio

Per i pensieri un cassetto non bastava....

ChiuriTrip

un blog di viaggi low-cost

RaccontAmi

Tutto è una storia

Rò La Rò

io ScatenoLaMente E Tu ...?

La Schiuma del Cappuccino

Catching little moment. Through pink-lens glasses.

Following Your Passion

{ STYLE :: ARCHITECTURE :: TRAVEL }

Following Your Beauty

[MakeUp, Fitness & Beauty Blog - Beauty Blogger Italia & UK]

_dancing in the arch

Diario di una ragazza frivola

amo il web, non ricambiato

Aneddoti e piccoli incidenti del mondo digitale italiano.

Preservation in Pink

Historic preservation, coffee, community + pink flamingos

California Pixie Vintage Fashion Decor Style Blog

Kimi Encarnacion is a vintage junkie with an obsession for kitschy decor and a mad love for fashion and personal style.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: